Definizione di resistenza ai rodenticidi

Il termine 'resistenza' legata ai rodenticidi può avere diverse definizioni. Il RRAC ha adottato la seguente definizione formulata da Greaves nel 1994 (Resistenza ai rodenticidi anticoagulanti. In: Buckle A.P. e Smith R.H. eds. "Infestazioni di roditori e loro controllo", CABI, Wallingford, Oxon, Regno Unito, pp. 197-217):

"La resistenza agli anticoagulanti è un'importante perdita di efficacia dell'anticoagulante quando applicato correttamente, tale perdita di efficacia è dovuta alla presenza di un ceppo di roditori caratterizzato da una ridotta sensibilità all'anticoagulante stesso. La riduzione della sensibilità è ereditabile e misurabile."