Futuro

Al fine di raggiungere i propri obiettivi, RRAC intende partecipare attivamente nell'ambito della resistenza ai rodenticidi, in particolare per sostenere gli studi per estendere la nostra comprensione dell'importanza e della distribuzione della resistenza ai rodenticidi, la gestione della resistenza, i metodi di rilevamento della resistenza e la biochimica dei meccanismi di resistenza.

Mentre in alcune località esiste la resistenza ad alcuni composti dell'anticoagulante, particolarmente nei paesi del Nord Europa e Nord America e nelle specie Rattus norvegicus - Mus musculus/domesticuse Rattus Rattus, (si veda Greaves, 1994, per una recensione), da nessuna parte è impossibile controllare i roditori resistenti in modo soddisfacente con i rodenticidi attualmente disponibili. È opinione di RRAC che questo rimarrà vero per il prossimo futuro.